LA BRISCOLA CHIAMATA

La briscola chiamata è una variante molto interessante della briscola classica. Sebbene il gioco segua le regole della briscola classica andiamo ad analizzare le differenze nello svolgimento della partita.

Fase Preliminare:

La briscola chiamata si gioca in 5 giocatori ed inizialmente non vengono definite squadre. Ogni giocatore riceverà 8 carte e non sarà quindi presente nessuna briscola scoperta sul tavolo.
Prima di iniziare le mani esiste una fase preliminare detta "dichiarazione" o "chiamata" nella quale i giocatori possono "chiedere" una carta per rinforzare la propria mano (si chiede solamente il valore della carta e non il seme). Il giocatore che chiede una carta si impegna a raggiungere 60 punti in coppia con l'eventuale detentore di quella carta e giocherà quindi contro gli altri 3. Ovviamente tale prassi viene ripetuta ad ogni inizio round.
Il primo che ha facoltà di chiamare una carta è il giocatore a destra del mazziere che potrà scegliere di chiamare, appunto, oppure passare. Procedendo in senso antiorario tutti gli altri giocatori, a turno, possono passare o chiamare una carta purchè di valore inferiore rispetto all'ultima carta chiamata. Se al termine del giro 2 o più giocatori hanno chiamato si effettuerà un ulteriore giro finchè non passeranno 4 giocatori su 5.
Essendo il 2 la carta più bassa "chiamabile" i giocatori che seguono posso eventualmente chiamare il 2 a loro volta, ma impegnandosi ad incrementare il numero di punti minimo che la coppia (chiamante e socio, ovvero colui che avrà la carta chiamata) dovrà totalizzare. Questa fase viene definita "Asta a punti". In caso di chiamata al 2 di un secondo giocatore il rilancio minimo parte da 62 punti. Qualora il rilancio o i rilanci successivi superassero i 70 punti, i punti assegnati ai vincenti e a i perdenti verrebbero raddoppiati; qualora il rilancio o i rilanci successivi superassero gli 80 punti, i punti assegnati ai vincenti e ai perdenti verrebbero triplicati.
Al termine della fase di dichiarazione o dell'asta a punti il giocatore che avrà chiamato la carta più bassa o dichiarato il punteggio più alto dovrà annunciare il seme della carta chiamata, che diventerà la briscola durante lo svolgimento del round.

Il giocatore che possiede la carta chiamata diventerà il socio del dichiarante ma solitamente la sua identità rimarrà celata fino al momento in cui verrà giocata la carta in questione. E' anche possibile per un giocatore "chiamarsi in mano" ossia chiamare una carta che è già in suo possesso; in tal caso egli giocherà contro gli altri 4 giocatori.

Svolgimento Partita:

Terminata la fase preliminare sostanzialmente le dinamiche di gioco, nonchè le regole, sono identiche a quelle della briscola classica (tranne, ovviamente, per il fatto che ognuno avrà già in mano tutte le carte e non si dovrà pescare dal mazzo al termine di ogni mano). Al termine delle 8 mani si calcoleranno i punti ottenuti dal chiamante e dal socio che saranno considerati vincitori qualora abbiano superato il punteggio dichiarato; se non c'è stata la fase di asta a punti durante la fase preliminare tale punteggio sarà uguale a 60 punti. In caso di patta, quindi, vengono premiati il chiamante e il suo socio.

Assegnazione dei Punti:

Il dichiarante e il suo socio totalizzeranno +2 e +1 punti in caso di vittoria e -2 e -1 in caso di sconfitta. Gli altri giocatori totalizzeranno +1 o -1 in caso, rispettivamente, di vittoria o sconfitta.
Qualora un giocatore abbia "chiamato in mano" totalizzerà +4 punti in caso di vittoria e -4 punti in caso di sconfitta; gli altri giocatori totalizzeranno sempre +1 o -1 rispettivamente in caso di vittoria o sconfitta.
In caso qualcuno realizzi un cappotto, totalizzando tutti i punti della mano, i punti guadagnati o persi raddoppiano.
Ovviamente i punteggi appena illustrati vanno duplicati o triplicati qualora vengano raggiunti i punti dichiarati nell'asta a punti che prevedono tali bonus.

Scopo del Gioco:

Lo scopo del gioco è quello di totalizzare il punteggio maggiore entro un numero di rounds prestabiliti (solitamente 3 o 5). Il giocatore che totalizzarà il punteggio più alto sarà il vincitore della partita. Prima di iniziare è possibile stabilire che in caso di parità tra due giocatori al termine dei rounds previsti si continui a giocare ulteriori rounds finchè la parità non sarà rotta decretando cosi il vincitore della partita.


Links consigliati sul gioco della briscola chiamata

IMMAGINI

Scala Reale Poker Hand Carte Francesi Giocatore di Burraco Tavolo Poker
Copyright © 2014 "Giochi di Carte Gratis"